Museo Leonardo Da Vinci di Milano : Attività per piccoli scienziati ai tempi del Coronavirus #storieaportechiuse

Il Museo Leonardo da Vinci di Milano è uno dei più grandi musei tecnico scientifici d’Europa. Il museo raccoglie le esposizioni, le mostre e i laboratori interattivi dedicati all’energia, ai materiali, all’astronomia, ai trasporti, all’alimentazione e alla fisica delle particelle. Ospita la più grande esposizione permanente al mondo dedicata a Leonardo da Vinci, che credo valga da sola la visita al museo.  

In questo periodo di chiusura forzata ha però proposto, attraverso la sua pagina facebook, un progetto chiamato #storieaportechiuse. Il progetto, di livello decisamente alto, è davvero molto interessante sia per gli adulti, sia per i bambini attratti dal mondo scientifico.  

Ogni giorno viene raccontata una storia: con il progetto #storieaportechiuse del Museo Leonardo da Vinci di Milano, vengono resi disponibili, anche da casa, il Museo, le sue collezioni, i suoi laboratori interattivi, l’attualità scientifica, i dietro le quinte, gli archivi, e molto altro, tutto attraverso video, immagini e attività guidate. 

Per i bambini piccoli come Diego, che va alla scuola dell’infanzia, forse il livello dei video è ancora un po’ alto, ma per ragazzini o bambini della scuola primaria è un’offerta da non perdere! La rete in questo periodo ci sta salvando, ci permette di andare dove sarebbe impossibile. Perchè non approfittarne?

Noi abbiamo provato a fare l’attività delle ombre matematiche. Nel tutorial viene illustrato come costruire in casa un piccolo teatrino delle ombre con semplice materiale di recupero. Si invita così i bambini a interrogarsi sul come le ombre possano diventare grandi o piccole in base a come le muoviamo o come muoviamo la fonte di luce. 

Per prima cosa abbiamo scelto una storia da rappresentare, poi abbiamo creato i personaggi e le relative figurine. Con i piccoli personaggi ci siamo, per ultimo, divertiti a giocare inscenando un piccolo cinema casalingo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *